RSE al fianco di GSE per promuovere la transizione green del settore trasporti e logistica

0
339

Il trasporto delle merci ed il settore della logistica costituiscono il “sistema nervoso”  dell’economia nazionale. Da qui la domanda: è possibile promuovere una transizione  in grado di coniugare sviluppo e sostenibilità, all’insegna degli obiettivi del Green Deal?

Di questo si è parlato in occasione del webinar organizzato il 2 febbraio da GSE, in collaborazione con RSE, per promuovere presso i soci dell’Associazione Nazionale Imprese Trasporti Automobilistici (ANITA) la cultura della transizione green.

Durante l’evento, in cui è stata mostrata una panoramica delle azioni di efficienza energetica applicabili al settore  e dei relativi meccanismi incentivanti gestiti dal GSE, RSE ha contribuito al dibattito evidenziando l’importante ruolo che il tema della digitalizzazione gioca nel settore dei trasporti e della logistica.

In particolare, anche avvalendosi delle collaborazioni e dei contatti sviluppati nell’ambito delle ricerche RdS,  sono stati presentati alcuni esempi di come l’uso della digitalizzazione possa migliorare le performance di sostenibilità del trasporto merci: uno studio di logistica urbana nella filiera farmaceutica nell’area di Milano (rif AMAT e Tandem) e  le potenzialità dell’analisi dati dai cronotachigrafi smart a bordo dei veicoli pesanti per la gestione efficiente e sicura della flotta (rif Infogestweb).

Attraverso il monitoraggio  delle informazioni chiave è possibile definire opportune strategie di azione per massimizzare l’efficienza, minimizzare i costi del trasporto e migliorare la sicurezza stradale ed il rispetto delle normative.

In sintesi, dunque, è emerso come la digitalizzazione nella logistica offra opportunità per accompagnare le aziende nella transizione verso la decarbonizzazione.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome