PERCORSI DI ELETTRIFICAZIONE DEL SETTORE RESIDENZIALE ITALIANO SOTTO VINCOLI SOCIO-DEMOGRAFICI: GUARDANDO AL 2040

0
169
decarbonizzazione settore residenziale in Italia

La decarbonizzazione del sistema energetico rappresenta un processo chiave per il raggiungimento dell’obiettivo finale per un futuro a “emissioni zero”.
In particolare, l’elettrificazione dei consumi finali, tra cui il settore residenziale, è di significativa importanza in questo contesto.

Quali sono i costi necessari per sostenere l’elettrificazione del settore residenziale italiano? Quali sono i risparmi in termini di energia primaria realizzabili?

Questo articolo cerca di rispondere a queste domande valutando gli aspetti energetici ed economici in uno scenario di elettrificazione del settore, sfruttando il modello bottom-up MOIRAE, precedentemente sviluppato all’interno di RSE SpA, che ricostruisce, in forma disaggregata, i consumi energetici del settore residenziale italiano.

A tal fine, il modello viene esteso nei dati di input, nella variabile temporale e nella valutazione di variabili economiche.

I dati di input vengono aggiornati aggregando i tre dataset ISTAT derivanti dalle indagini sui consumi energetici, sugli aspetti di vita quotidiana e sulle spese delle famiglie italiane, tramite un approccio statistico ad-hoc.

L’estensione della variabile temporale avviene attraverso lo sviluppo, validazione ed implementazione di un sotto-modello sociodemografico che permette la stima dei coefficienti di riporto all’universo associati alle famiglie rappresentative per anni diversi dal riferimento imposto dal dataset ISTAT.

Viene poi sviluppato un sotto-modello economico per la stima dei costi fissi e variabili sostenuti dalle famiglie italiane per la sostituzione dei sistemi energetici domestici.

Successivamente, il modello MOIRAE viene ricalibrato tramite i consuntivi regionalizzati forniti da GSE SpA.

Infine, il modello MOIRAE, implementato con i sopra-citati sotto-modelli e miglioramenti, viene applicato per la valutazione dei percorsi di elettrificazione del settore residenziale italiano con e senza vincoli economici imposti dalle famiglie italiane, con l’obiettivo di sostituzione dei consumi termici da gas naturale, gpl, gasolio e olio combustibile con consumi elettrici.

I diversi scenari studiati sono stati valutati sia dal punto di vista energetico sia economico, identificando le possibili variazioni nei consumi di energia primaria e nei costi fissi e variabili sostenuti dalle famiglie italiane.

Per consultare lo studio, click al seguente link:

https://www.sciencedirect.com/science/article/abs/pii/S0360544220325457

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome