Progetto ASSIST sulla Povertà Energetica: online la conferenza di chiusura.

0
206

Inizierà domani, martedì 9 giugno, e proseguirà per tre giorni, la conferenza From local to European: barriers and solutions to tackle Energy Povertyche chiude il progetto europeo ASSIST 2gether, coordinato da AISFOR e con partner italiani RSE ed Acquirente Unico (AU).

RSE ha svolto il ruolo di coordinatore delle azioni pilota del progetto, che ha coinvolto sei Paesi europei e i maggiori esperti impegnati nel contrasto alla povertà e vulnerabilità energetica.
I lavori della conferenza consentiranno di sviluppare i temi oggetto del progetto ASSIST e alimentare il dibattito di professionisti provenienti dall’ambito sociale, energetico e della pubblica amministrazione, impegnati nel contrasto alla povertà energetica sia a livello locale sia a livello europeo.

E’ possibile scaricare il programma e registrarsi all’iniziativa a questo link http://bit.ly/ASSISTFinalEvent

La conferenza è strutturata in 3 sezioni tematiche, una per ogni giornata, che si svolgeranno online dalle 10.30 alle 12.30, dove saranno approfonditi diversi aspetti del tema:

  • Martedì 9 giugno la tavola rotonda vedrà la partecipazione dei membri del Comitato Scientifico Nazionale di ognuno dei paesi partecipanti al progetto ASSIST. Saranno discusse le azioni locali e le innovazioni sociali necessarie per mettere i consumatori vulnerabili al centro delle politiche di contrasto alla povertà energetica.

  • Mercoledì 10 giugno Vincent Berrutto, Capo Unità, EASME – H2020 Energy Unit, presenterà la prospettiva delle iniziative promosse da alcune organizzazioni europee sulle sfide per il contrasto alla povertà energetica.

  • Giovedì 11 giugno saranno presentate le proposte di politiche e interventi per il contrasto alla povertà energetica, risultato dell’esperienza dei 3 anni di progetto, prodotto dai partner del progetto ASSIST.

Tutte le sessioni saranno introdotte dalla coordinatrice del progetto, Marina Varvesi (AISFOR). La conferenza inizialmente prevista a Bruxelles è stata poi organizzata online a causa dell’emergenza COVID-19.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome